Cassazione civile Sez. III sentenza n. 13692 del 6 novembre 2001

(1 massima)

(massima n. 1)

L'affermazione definitiva della responsabilitÓ penale del conducente di un veicolo che abbia investito una persona, pur se non ha efficacia di giudicato nei confronti del proprietario del veicolo medesimo che non abbia partecipato al processo penale, e pur se quindi pu˛ essere dallo stesso contestata, costituisce per˛ elemento di fatto idoneo a rafforzare la presunzione legale di responsabilitÓ civile posta dal primo comma dell'art. 2054 c.c. a carico del conducente, in solido con il proprietario del veicolo, ai sensi del terzo comma dello stesso articolo.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.