Cassazione civile Sez. I sentenza n. 25904 del 10 dicembre 2009

(1 massima)

(massima n. 1)

In tema di mandato oneroso, l'obbligo di rendiconto gravante sul mandatario consiste nell'informare il mandante di "ci˛ che Ŕ accaduto" e cioŔ nell'affermazione di fatti storici che hanno prodotto entrate ed uscite di denaro per effetto dell'attivitÓ svolta, al fine di ricostruire i rapporti di dare ed avere, con la relativa documentazione di spesa, e non comprende anche l'obbligo di spiegare "ci˛ che sarebbe dovuto accadere", essendo onere del mandante, una volta che l'informazione doverosa sia stata resa, non solo di specificare le partite che intende mettere in discussione, ma anche di dimostrare la fondatezza degli specifici motivi di critica alla qualitÓ dell'adempimento, con esclusione di generiche doglianze concernenti le modalitÓ di presentazione del conto ovvero il disordine del documenti giustificativi.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.