Cassazione civile Sez. III ordinanza n. 27412 del 8 ottobre 2021

(1 massima)

(massima n. 1)

In tema di poteri istruttori del giudice, l'emanazione di ordine di esibizione č discrezionale e la valutazione di indispensabilitā non deve essere neppure esplicitata; ne consegue che il relativo esercizio č svincolato da ogni onere di motivazione e il provvedimento di rigetto dell'istanza non č sindacabile in sede di legittimitā, neppure sotto il profilo del difetto di motivazione, trattandosi di strumento istruttorio residuale, utilizzabile soltanto quando la prova dei fatti non possa in alcun modo essere acquisita con altri mezzi e l'iniziativa della parte istante non abbia finalitā esplorativa. (Rigetta, CORTE D'APPELLO CATANZARO, 21/01/2019).

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 15 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.