Cassazione civile Sez. II ordinanza n. 8007 del 30 marzo 2018

(1 massima)

(massima n. 1)

L'art. 184 bis c.p.c. (applicabile "ratione temporis" alla fattispecie) consente, qualora la necessitą di richiedere un ordine di esibizione ai sensi dell'art. 210 c.p.c. abbia tratto origine dalle novitą, imprevedibili "ex ante", insorte per effetto dell'andamento dell'attivitą istruttoria, di chiedere la rimessione in termini alla parte che sia incorsa in una decadenza per causa ad essa non imputabile, purché sussista un nesso di causalitą tra gli esiti della prima attivitą istruttoria e la proposizione della seconda istanza. (Rigetta, CORTE D'APPELLO BRESCIA, 17/04/2013).

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 15 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.