Cassazione civile Sez. VI-1 ordinanza n. 30056 del 31 dicembre 2020

(1 massima)

(massima n. 1)

Il verbale di immissione in possesso dell'espropriante ha natura di atto pubblico, ed Ŕ pertanto fidefaciente e contestabile solo mediante querela di falso in ordine ai fatti constatati di persona dal pubblico ufficiale, e comunque, nella parte in cui descriva un accertamento svolto dal pubblico ufficiale, il verbale ha pur sempre un'attendibilitÓ intrinseca, che pu˛ essere infirmata solo mediante una specifica prova contraria. (Rigetta, CORTE D'APPELLO CATANIA, 19/02/2018).

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.