Cassazione civile Sez. I sentenza n. 15026 del 3 luglio 2007

(1 massima)

(massima n. 1)

Il direttore generale di una societÓ per azioni della quale la Regione detenga la maggioranza del capitale azionario per il tramite di aziende regionali da essa istituite e finanziate, operanti sotto il suo controllo ed attraverso organi da essa designati, non pu˛ essere eletto consigliere regionale. L'amministratore di una societÓ indirettamente controllata dalla Regione non pu˛ essere eletto consigliere regionale.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.