Cassazione civile Sez. II sentenza n. 9787 del 14 settembre 1999

(1 massima)

(massima n. 1)

In tema di contratto a favore del terzo la norma dell'art. 1413 c.c., laddove prevede l'opponibilitą al terzo da parte del promittente delle eccezioni fondate sul contratto dal quale il terzo deriva il suo diritto, comprende fra tali eccezioni anche l'inadempimento dello stipulante a quel contratto.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 15 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.