... ...

Consiglio di Stato Sez. V sentenza n. 640 del 17 febbraio 2006

(2 massime)

(massima n. 1)

In base ad un principio di efficienza dell'organo collegiale deliberante, la seconda convocazione ha lo scopo di ridurre il quorum strutturale necessario per la validitą delle deliberazioni, onde evitarne la paralisi.

(massima n. 2)

Il termine di dieci giorni stabilito dall'art. 40 comma 1 D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267, per la prima seduta del Consiglio comunale dopo la sua elezione non ha natura perentoria ma sollecitatoria essendo rivolto a far effettuare, con la maggiore sollecitudine possibile, i primi adempimenti del Consiglio comunale, stabiliti dall'art. 41 D.Lgs. n. 267 del 2000, perché questo possa entrare prima possibile nella pienezza delle sue funzioni.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.