Cassazione penale Sez. VI sentenza n. 8659 del 23 settembre 1993

(1 massima)

(massima n. 1)

In tema di sequestro di persona a scopo di estorsione l'attenuante di cui al quinto comma dell'art. 630 c.p. Ŕ applicabile solo quando il concorrente offra un aiuto concreto, sostanziale e determinante per l'individuazione e la cattura dei correi, e sempre che l'associazione criminosa sia ancora in atto; l'attenuante in questione non pu˛, pertanto, essere concessa a colui che si limiti a fornire informazioni atte solo a rafforzare il quadro probatorio nei confronti degli altri correi giÓ individuati ed indagati, se non addirittura tratti in arresto.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.