... ...

Cassazione civile Sez. II sentenza n. 21549 del 25 ottobre 2016

(1 massima)

(massima n. 1)

In tema di liquidazione del compenso in favore del consulente tecnico d'ufficio, i chiarimenti non costituiscono un'attivitÓ ulteriore ed estranea rispetto a quella, giÓ espletata e remunerata, oggetto di consulenza, ma un'attivitÓ complementare, integrativa e necessaria, al cui compimento il c.t.u. pu˛ essere tenuto qualora gli venga richiesto (ci˛ che normalmente accade quando la relazione depositata non possa dirsi esaustiva), sicchŔ, in relazione ad essi, non gli compete alcun compenso ulteriore.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.