Cassazione civile Sez. Lavoro sentenza n. 15721 del 12 agosto 2004

(1 massima)

(massima n. 1)

In tema di interpretazione di accordo aziendale stipulato dall'imprenditore con organismi rappresentativi dei lavoratori, pu˛ rilevare, ai fini della determinazione della comune intenzione delle parti stipulanti, il comportamento del datore di lavoro, e non giÓ quello dei singoli lavoratori, i quali sono estranei alla formazione dell'accordo e rappresentano solo i destinatari della disciplina negoziale.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.