Cassazione civile Sez. III sentenza n. 2985 del 27 marzo 1987

(1 massima)

(massima n. 1)

La misura della svalutazione monetaria pu˛ essere determinata dal giudice del merito anche con criteri diversi dagli indici delle tabelle Istat, ma in tal caso, di fronte alla richiesta specifica della parte interessata di applicare dette tabelle, la determinazione, se sensibilmente riduttiva, deve essere adeguatamente giustificata e la relativa motivazione non pu˛ ridursi al generico ed astratto riferimento alle nozioni di comune esperienza le quali, cosý enunciate, non consentono alcuna possibilitÓ di riscontro e di controllo dell'iter logico seguito.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.