Cassazione penale Sez. V sentenza n. 43631 del 21 settembre 2017

(1 massima)

(massima n. 1)

Ai fini dell'applicazione delle misure di sicurezza, la prognosi di pericolositÓ sociale non pu˛ limitarsi all'esame delle sole emergenze di natura medico-psichiatrica, ma implica la verifica globale delle circostanze indicate dall'art. 133 cod. pen., espressamente richiamato dall'art. 203 dello stesso codice, fra cui la gravitÓ del reato commesso e la personalitÓ del soggetto, cosý da approdare ad un giudizio di pericolositÓ quanto pi¨ possibile esaustivo e completo.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.