Cassazione civile Sez. III sentenza n. 15551 del 17 ottobre 2003

(1 massima)

(massima n. 1)

L'art. 96 c.p.c. che disciplina tutti i casi di responsabilitā risarcitoria per atti o comportamenti processuali, si pone con carattere di specialitā rispetto all'art. 2043 c.c., di modo che la responsabilitā processuale aggravata, pur rientrando concettualmente nel genere della responsabilitā per fatti illeciti, ricade interamente, in tutte le sue ipotesi, sotto la disciplina dell'art. 96 cit., né č configurabile un concorso, anche alternativo, tra i due tipi di responsabilitā.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 25 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.