Cassazione penale Sez. IV sentenza n. 45006 del 3 dicembre 2008

(1 massima)

(massima n. 1)

Il legale rappresentante della societā che gestisce un complesso turistico in cui č presente una piscina č titolare di una posizione di garanzia in ordine all'incolumitā degli utilizzatori della medesima e pertanto risponde del reato di omicidio colposo nel caso di annegamento di un minore a causa della insufficiente manutenzione dell'impianto e della non predisposizione di un presidio di salvataggio continuativo durante il funzionamento dello stesso.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterā seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.