Cassazione penale Sez. Feriale sentenza n. 2696 del 12 novembre 1990

(1 massima)

(massima n. 1)

I criteri legali ai quali il giudice deve attenersi nella scelta tra minimo e massimo della pena edittale sono quelli della retribuzione (gravitā complessiva del fatto) e della prevenzione sociale (capacitā a delinquere in termini di attitudine del reo a commettere crimini).

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.