Cassazione civile Sez. VI-2 ordinanza n. 22195 del 20 ottobre 2014

(1 massima)

(massima n. 1)

In tema di successione a causa di morte, la perdita del diritto di accettare l'ereditą ex art. 481 cod. civ. comporta anche la perdita della qualitą di chiamato all'ereditą per testamento, con la conseguenza che la devoluzione testamentaria diviene inefficace e si apre esclusivamente la successione legittima, ai sensi dell'art. 457 cod. civ., senza che si verifichi la coesistenza tra successione testamentaria e successione legittima.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterą seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.