Cassazione penale Sez. I sentenza n. 2737 del 26 gennaio 2011

(1 massima)

(massima n. 1)

Il sequestro preventivo funzionale alla confisca del profitto del reato di cui all'art. 648 ter c.p., pu˛ riguardare una intera societÓ e il relativo compendio aziendale quando sia riscontrabile un inquinamento dell'intera attivitÓ della stessa, cosý da rendere impossibile distinguere tra la parte lecita dei capitali e quella illecita. (Nella concreta fattispecie, si trattava di una societÓ che aveva utilizzato capitali di provenienza illecita, riconducibili al gestore del patrimonio di un sodalizio di stampo mafioso, per coprire crisi di liquiditÓ, onorare gli impegni assunti con le banche e i fornitori, ed incrementare l'attivitÓ aziendale).

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.