Cassazione civile Sez. II sentenza n. 5871 del 22 aprile 2002

(1 massima)

(massima n. 1)

La disposizione contenuta nel secondo comma dell'articolo 634 c.c., relativa agli effetti della condizione impossibile apposta ad un testamento, si riferisce all'ipotesi della impossibilitÓ originaria, ossia coeva alla redazione della scheda testamentaria, e non all'ipotesi dell'impossibilitÓ sopravvenuta. Pertanto se la condizione diviene impossibile in tempo successivo alla stesura del testamento si risolve in una condizione mancata e non pi¨ realizzabile, che non pu˛ essere equiparata, quanto agli effetti, all'impossibilitÓ originaria.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.