Cassazione civile Sez. II sentenza n. 10816 del 11 maggio 2009

(1 massima)

(massima n. 1)

In tema di condominio negli edifici, č annullabile, ma non affetta da nullitā, la delibera con la quale un numero insufficiente di condomini adotti una modifica delle modalitā di pagamento delle spese condominiali, qualora detto provvedimento non modifichi nella sostanza il piano di riparto delle spese stesse ma si limiti a determinarne le modalitā di pagamento. (Nella specie, era stato previsto che i pagamenti fossero convogliati su conto corrente bancario).

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.