Cassazione civile Sez. II sentenza n. 16067 del 21 dicembre 2000

(1 massima)

(massima n. 1)

La deliberazione dell'assemblea di un condominio che, applicando erroneamente l'art. 1126 c.c. abbia addebitato a carico di un condomino una quota delle spese di riparazione della terrazza a livello del piano sovrastante, sovrastata a sua volta da altre terrazze sulla prosecuzione in altezza dell'edificio (destinata come tale non tanto ad assolvere a una funzione di copertura dei piani sottostanti, quanto e soprattutto a dare un affaccio ed ulteriori comoditā all'appartamento cui č collegata) č nulla per indebita invasione della sfera di proprietā del singolo condomino con la conseguenza che l'impugnazione della delibera non č soggetta al termine di decadenza di cui all'art. 1137 ultimo comma c.c.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.