Cassazione civile Sez. II sentenza n. 4233 del 27 dicembre 1975

(2 massime)

(massima n. 1)

L'offerta non formale della prestazione, effettuata, con la citazione introduttiva del giudizio di primo grado, dal contraente che agisca per l'adempimento di un contratto a prestazioni corrispettive, impedisce Ś se ingiustificatamente respinta Ś che il convenuto possa fondatamente sollevare la exceptio inadimplenti contractus.

(massima n. 2)

La źcolonna d'aria╗ sovrastante l'edificio condominiale appartiene in proprietÓ a tutti i condomini, in quanto comproprietari del suolo su cui l'edificio sorge, ed Ŕ perci˛ che nel momento in cui essi ne vengano in parte privati, a seguito di sopraelevazione dello stabile - anche se eseguita dal proprietario esclusivo dell'ultimo piano o del lastrico solare - sorge in loro favore il diritto ad essere indennizzati della perdita ai sensi dell'art. 1127 c.c.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.