Cassazione civile Sez. I sentenza n. 13136 del 30 dicembre 1997

(1 massima)

(massima n. 1)

In caso di fallimento del venditore, ogni volta che la cosa venduta sia passata in proprietā dell'acquirente prima della dichiarazione di fallimento, pur permanendo fisicamente nella detenzione del fallito, e, successivamente, degli organi fallimentari, la perdita di essa comporta l'obbligo per questi di pagare in prededuzione il valore della cosa, ai sensi dell'art. 79 comma secondo L. fall.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterā seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.