Cassazione penale Sez. II sentenza n. 25328 del 24 giugno 2011

(1 massima)

(massima n. 1)

La circostanza aggravante speciale di cui all'art. 644, comma quinto, n. 4, c.p. č configurabile per il solo fatto che la persona offesa eserciti una delle attivitā protette, a nulla rilevando che il finanziamento corrisposto dietro la promessa o dazione di interessi usurari non abbia alcuna attinenza con le predette attivitā. (Fattispecie nella quale il soggetto passivo esercitava attivitā d'impresa, ma il finanziamento ricevuto era stato impiegato per l'acquisto di un immobile non direttamente impiegato nella predetta attivitā).

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterā seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.