Cassazione penale Sez. II sentenza n. 12802 del 19 marzo 2013

(1 massima)

(massima n. 1)

Se l'utente di uso civico di pascolo che esercita, come tale, la facoltÓ di condurre il bestiame a pascolare l'erba su un determinato terreno, nel fare ci˛ esorbita dal suo diritto e cagiona un danno al fondo, risponde di danneggiamento a seguito di pascolo, ai sensi dell'art. 636, ultimo comma, c.p..

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.