Cassazione penale Sez. IV sentenza n. 27964 del 11 luglio 2001

(2 massime)

(massima n. 1)

In tema di interesse a impugnare, permane l'interesse ad ottenere una decisione sulla legittimità della misura cautelare reale, anche in presenza della sua avvenuta revoca o sostituzione, allorché ciò abbia un'effettiva e attuale rilevanza sulla posizione complessiva del ricorrente. (Fattispecie in cui la Corte ha dichiarato sussistente l'interesse del responsabile civile alla pronuncia sulla legittimità del sequestro conservativo, già revocato a seguito di versamento di una cauzione, in quanto una decisione favorevole avrebbe avuto effetti significativi sul permanere della cauzione versata).

(massima n. 2)

L'intervenuta revoca di un sequestro conservativo, conseguita all'imposizione di una cauzione, non fa venir meno l'interesse all'impugnazione avverso il provvedimento applicativo della suindicata misura cautelare reale, atteso che l'eventuale accoglimento del gravame non potrebbe non avere influenza anche sulla legittimità del permanere della cauzione versata.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.