Cassazione civile Sez. I sentenza n. 11296 del 10 novembre 1998

(1 massima)

(massima n. 1)

Il trasferimento delle quote di una societÓ a responsabilitÓ limitata (art. 2479 c.c.) Ŕ atto negoziale a forma libera, da documentarsi per iscritto ai soli e limitati fini dell'opponibilitÓ alla societÓ stessa. Ne consegue che, nel rapporto tra i contraenti, l'incontro delle rispettive volontÓ negoziali pu˛ legittimamente determinarsi anche per effetto di un semplice telegramma, quantunque privo dei requisiti formali di cui all'art. 2705 c.c., requisiti che, condizionando l'equiparazione del telegramma alla scrittura privata, sono indispensabili solo quando si esiga ad substantiam la consacrazione della volontÓ dei contraenti in atti dai medesimi sottoscritti.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.