Cassazione civile Sez. Lavoro sentenza n. 10299 del 4 agosto 2000

(1 massima)

(massima n. 1)

Il lavoratore che sia decaduto dal beneficio dell'integrazione salariale non pu˛ invocare l'art. 2126 c.c. per trattenere l'indennitÓ di cassa integrazione indebitamente erogata in relazione alla propria partecipazione ai previsti corsi di formazione, non essendo la partecipazione ai predetti corsi parificabile alla prestazione di attivitÓ lavorativa ed essendo l'art. 2126 c.c. applicabile solo nell'ipotesi di prestazione di fatto di attivitÓ lavorativa.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.