Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Questioni preliminari

Che cosa significa "Questioni preliminari"?

Possibili controversie procedurali che il giudice del dibattimento è chiamato a dirimere in via preventiva, subito dopo l'accertamento della costituzione delle parti e prima della formale apertura del dibattimento, in quanto coinvolgono la regolare instaurazione del dibattimento (come la competenza per territorio o per connessione) o la sua organizzazione (ad esempio il contenuto del fascicolo per il dibattimento e la riunione o la separazione dei giudizi), al fine così di evitare lo svolgimento di attività che potrebbero rivelarsi inutili o invalide (art. 491).

"Questioni preliminari" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.