Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Scioglimento delle Camere

Che cosa significa "Scioglimento delle Camere"?

È forse il maggior potere concesso al Capo dello Stato, come afferma Mortati, poiché colloca il Presidente della Repubblica al centro del sistema parlamentare. Non è un atto sostanzialmente governativo, che deve essere controfirmato dal Presidente del Consiglio dei Ministri: a seconda delle circostanze, esso sarà di autonoma iniziativa del Presidente della Repubblica, congiuntamente adottato di concerto con il capo del Governo, o condizionato alla volontà dello stesso. Sinora si è attuato 14 volte, dapprima per motivi tecnici, altre volte per situazioni anomale (1994: divario sensibile tra le forze in Parlamento e la reiterata volontà popolare) o per evidenti crisi di maggioranza.

Articoli correlati a "Scioglimento delle Camere"

"Scioglimento delle Camere" nelle consulenze legali

Vedi tutte le consulenze

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterā seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.