Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Dizionario Giuridico

Cose fuori commercio

Che cosa significa "Cose fuori commercio"?

Si tratta di beni sui quali il privato cittadino non può acquistare il diritto di proprietà, anche se in via astratta potrebbero costituire oggetto di diritti (es. un terreno, un edificio).
La sottrazione al commercio avviene in forza della realizzazione di scopi previsti dall'ordinamento giuridico: ad esempio, quanto ai beni demaniali, si tratta di cose messe al servizio della collettività.
Attraverso particolari procedimenti, alcuni beni extra commercium possono ritornare commerciabili (art. 829 del c.c.).
Il patrimonio indisponibile dello Stato e degli altri enti pubblici territoriali non può essere sottratto alla sua destinazione, se non nei modi stabiliti dalle leggi che lo riguardano (art. 828 del c.c.).

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterā seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.