Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 713 Codice di procedura penale 2020

(D.P.R. 22 settembre 1988, n. 477)

[Aggiornato al 30/06/2020]

Misure di sicurezza applicate all'estradato

Dispositivo dell'art. 713 Codice di procedura penale 2020

1. Le misure di sicurezza applicate al prosciolto o al condannato nello Stato, che successivamente venga estradato, sono eseguite quando lo stesso ritorna per qualsiasi causa nel territorio dello Stato, previo nuovo accertamento della pericolosità sociale(1).

Note

(1) Si ritiene che la norma si riferisca sia alle ipotesi di differimento di una misura non ancora iniziata sia ai casi di sospensione di una già in corso.

Ratio Legis

La disposizione in esame trova la propria ratio nel principio dell'accertamento in concreto della pericolosità, per cui l'estradato potrà essere assoggettato alla misura solo se risultaaccertata la permanenza della condizione di soggetto socialmente pericoloso.

Spiegazione dell'art. 713 Codice di procedura penale 2020

Nell'ipotesi in cui l'estradizione venga concessa, la consegna allo Stato richiedente determina ovviamente la cessazione di qualsiasi misura di sicurezza.

Orbene, premesso che per l'applicazione di una misura di sicurezza è sempre richiesto l'accertamento della pericolosità sociale, sia in sede di prima applicazione, sia successivamente, la norma in commento prevede che, se per qualsiasi motivo il soggetto prevenuto e poi estradato faccia ritorno in Italia, le misure cessate per via dell'estradizione vanno nuovamente applicate, previo accertamento della pericolosità sociale, posto che rappresenta un presupposto imprescindibile.

Vale la pena rammentare che le misure di sicurezza possono benissimo prescindere da una sentenza di condanna, potendo essere applicate anche con la sentenza di proscioglimento (ad es. per istigazione a delinquere non accolta), purché, come detto, venga accertata la pericolosità sociale del soggetto.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterā seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.