Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 696 decies Codice di procedura penale

(D.P.R. 22 settembre 1988, n. 477)

[Aggiornato al 29/04/2022]

Tutela dei terzi di buona fede

Dispositivo dell'art. 696 decies Codice di procedura penale

1. I terzi di buona fede interessati dall'esecuzione della decisione di riconoscimento sono tutelati nei casi e con i mezzi previsti dalla legge. Ai terzi è assicurata la partecipazione al procedimento di riconoscimento con le forme e le garanzie che la legge assicura nei procedimenti analoghi già regolati dall'ordinamento interno.

Spiegazione dell'art. 696 decies Codice di procedura penale

Dopo che le norme del presente titolo hanno disciplinato il riconoscimento e l'esecuzione delle decisioni e dei provvedimenti delle autorità giurisdizionali di altri Stati membri, l'articolo in esame si occupa di precisare che i terzi coinvolti dalle decisioni circa il riconoscimento e l'esecuzione sono tutelati con i mezzi previsti dall'ordinamento, come se i provvedimenti e le decisioni fossero state emesse dall'autorità giurisdizionale italiana.

Attraverso tale disposizione il legislatore ha imposto il recupero del contraddittorio e del diritto di intervento dei terzi all'interno del procedimento, sebbene postumo rispetto alla decisone o al provvedimento originario.

Il terzo interessato potrà dunque ad esempio opporsi al riconoscimento della decisioni che condanni il soggetto principale al risarcimento in favore dei danneggiati dal reato, quando il terzo è chiamato a rispondere in solido, qualora sia responsabile civile.

Occorre tuttavia una precisazione: i terzi sono tutelati solo se in buona fede, vale a dire quando non abbiano potuto partecipare alla decisione o alla formazione del provvedimento dell'autorità giurisdizionale estera, ad esempio perché mai venuti a conoscenza del procedimento, oppure perché impossibilitati a partecipare e, dunque, a far valere le proprie ragioni.

Tesi di laurea correlate all'articolo

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.

Idee regalo per avvocati e cultori del diritto