Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 464 novies Codice di procedura penale

(D.P.R. 22 settembre 1988, n. 477)

[Aggiornato al 28/02/2020]

Divieto di riproposizione della richiesta di messa alla prova

Dispositivo dell'art. 464 novies Codice di procedura penale

(1)1. Nei casi di cui all'articolo 464 septies, comma 2, ovvero di revoca dell'ordinanza di sospensione del procedimento con messa alla prova, l'istanza non può essere riproposta(2).

Note

(1) Tale articolo è stato inserito dall'art. 4, comma 1, lett. a), della l. 28 aprile 2014, n. 67.
(2) Come per l’esito negativo, anche in caso di revoca l’istanza non potrà più essere riproposta, e il pubblico ministero, nel determinare la pena da eseguire, dovrà, a norma dell’art. 657 bis, detrarre un giorno di reclusione o di arresto, ovvero 250 euro di multa o di ammenda, ogni tre giorni di prova eseguita.

Ratio Legis

La norma in esame si pone quale corredo processuale alla genesi normativa dell'istituto di diritto sostanziale della messa alla prova.

Spiegazione dell'art. 464 novies Codice di procedura penale

Durante il periodo di messa alla prova (non inferiore ai dieci giorni) l'imputato deve prestare un lavoro di pubblica utilità (tenendo comunque conto delle esigenze di studio, di lavoro, di famiglia e di salute).

Una volta terminato il programma di messa alla prova, determinato secondo gli articoli precedenti, il giudice valuta se il programma sia stato seguito correttamente dall'imputato, tenendo un comportamento opportuno e rispettando le prescrizioni stabilite, traendo principalmente spunto dalla relazione finale dell'U.E.P.E..

In caso di valutazione positiva da parte del giudice, dichiara con sentenza estinto il reato, dopo aver fissato una apposita udienza.

In caso di esito negativo della prova, il giudice dispone invece con ordinanza che il processo riprenda il suo corso. In tale ipotesi, così come in caso di revoca dell'ordinanza, l'istanza non può più essere riproposta.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterā seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.