Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Articolo 163 Codice di procedura penale

(D.P.R. 22 settembre 1988, n. 477)

[Aggiornato al 28/02/2020]

Formalitā per le notificazioni nel domicilio dichiarato o eletto

Dispositivo dell'art. 163 Codice di procedura penale

1. Per le notificazioni eseguite nel domicilio dichiarato o eletto a norma degli articoli 161 e 162 si osservano, in quanto applicabili, le disposizioni dell'articolo 157(1).

Note

(1) Vengono dunque ad applicarsi le medesime modalità di notificazione previste in relazione all'imputato libero.

Ratio Legis

La dichiarazione o l'elezione di domicilio si pone come condizione imprescindibile al fine di rendere più efficace il risultato conoscitivo cui è preordinato il sistema delle notificazioni.

Spiegazione dell'art. 163 Codice di procedura penale

La norma in esame stabilisce semplicemente che, una volta che sia stato eletto o dichiarato il domicilio ai sensi degli articoli 161 e 162, si applicano le disposizioni relative alle notificazioni all'imputato non detenuto o non internato (art. 157.

Dunque, in primis, la notifica si esegue in mani proprie, dovunque si trovi il destinatario.

Se la consegna a mani proprie non risulta possibile, la notificazione si esegue nella casa di abitazione o nel luogo in cui il destinatario esercita abitualmente la propria attività lavorativa, consegnando l'atto al convivente (anche temporaneamente) o, in mancanza, al portiere o a chi ne fa le veci.

Nell'ipotesi i cui i luoghi su descritti non siano conosciuti, la notificazione va fatta nel luogo ove il destinatario ha temporanea dimora o recapito, mediante consegna a chi conviva lì, al portiere o a chi ne fa le veci.

In entrambi i casi il portiere (o chi ne fa le veci) sottoscrive l'originale dell'atto notificato, mentre l'ufficiale giudiziario è tenuto a darne comunque notizia al destinatario mediante lettera raccomandata A/R.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterā seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.

Testi per approfondire questo articolo

  • Le notificazioni. Dottrina e giurisprudenza

    Editore: Ipsoa
    Collana: Manuali professionali
    Data di pubblicazione: giugno 2016
    Prezzo: 98,00 -5% 93,10 €

    Il Manuale fornisce il quadro completo e aggiornato delle articolate procedure concernenti le notificazioni nel processo civile, amministrativo, tributario e penale.

    Il tema delle 'Notificazioni' è di estremo interesse, fondamentale nell'ambito dell'attività processuale, diretta a conseguire la certezza legale della conoscenza di un atto da parte del destinatario.

    L'opera è aggiornata dalle più recenti novità legislative riguardanti in... (continua)

  • Manuale pratico delle notifiche in Italia e all'estero. Con CD-ROM
    La notifica civile, fallimentare, penale, amministrativa, tributaria e internazionale

    Autore: Merz Sandro
    Editore: CEDAM
    Pagine: 1212
    Data di pubblicazione: giugno 2013
    Prezzo: 85,00 -5% 80,75 €

    A sei anni dalla precedente edizione, il volume tiene conto delle vaste riforme legislative, nazionali ed europee, e della giurisprudenza vivace e innovativa che ha interessato la materia.

    Di fronte ad una simile complessa normativa, articolata in centinaia di leggi, si avverte la necessità di avere un quadro preciso e chiaro delle disposizioni legislative vigenti.

    Per agevolare una consultazione rapida e puntuale, l’opera è strutturata in cinque parti... (continua)