Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo

Senatus consultum

Traduzione

Senatoconsulto, decreto del senato

Spiegazione

Secondo la definizione di Gaio nelle sue Istituzioni: senatus consultum est quod senatus iubet atque constituit, idque legis vicem obtinet ("senatoconsulto è ciò che il senato ordina e decreta, e ha valore di legge"). In origine, esso aveva la forma di un consiglio o parere espresso ai magistrati della Roma repubblicana; in seguito, divenne un vero e proprio decreto con valore di legge, che poteva essere emanato anche nel corso di una seduta del senato a porte chiuse (c.d. senatus consultum tacitum). L'istituto del senatoconsulto fu ampiamente diffuso nell'era della prima repubblica; poi fu in parte sostituito dalla legislazione comiziale; infine tornò in auge nell'età del principato, quando il senato ritenne opportuno contrastare l'attività legislativa personalmente svolta dall'imperatore.

Tag associati

Testi per approfondire "Senatoconsulto, decreto del senato"

  • La costituzione di Roma antica

    Editore: Laterza
    Collana: Biblioteca universale Laterza
    Data di pubblicazione: settembre 2017
    Prezzo: 18,00 -10% 16,20 €
    Categorie: Diritto romano
    Nel mondo antico Roma visse come entità politica indipendente per quasi milletrecento anni, nel corso dei quali le regole attributive del potere pubblico variarono più volte. La progressiva evoluzione fu categorizzata dagli stessi romani, che individuarono una pluralità di tipi di costituzione: dalla monarchia alla repubblica, dal principato augusteo al dispotismo del dominato dioclezianeo-costantiniano. In seguito, le forme della res publica - e le virtutes dei suoi... (continua)

→ Altri libri su Senatoconsulto, decreto del senato ←