Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo

Opus novum facere videtur qui, aut aedificando, aut detrahendo aliquid, pristinam faciem operis mutat

Traduzione

Si ritiene che compia un'opera nuova colui che, edificando, o demolendo qualcosa, modifichi l'aspetto primitivo di un edificio

Tag associati

Articoli collegati

Testi per approfondire "Si ritiene che compia un'opera nuova colui che, edificando, o demolendo qualcosa, modifichi l'aspetto primitivo di un edificio"

  • Diritti reali

    Editore: Giuffrè
    Data di pubblicazione: giugno 2019
    Prezzo: 190,00 -5% 180,50 €
    Categorie: Diritti reali
    L'opera rivisita i diritti reali in prospettiva storico-comparata e multilivello, proponendo una sistematica innovativa. Dal punto di vista strutturale, l'articolazione contempla la teoria dei beni e delle situazioni soggettive reali, l'analisi della proprietà, dei diritti reali di godimento e del possesso, nonché delle loro vicende giuridiche, con attenzione ai fenomeni di concorrenzialità di più titolari e ai regimi giuridici di opponibilità. Completano... (continua)
  • Animo Possidere. Studi su animus e possessio nel pensiero giurisprudenziale classico

    Editore: Giappichelli
    Data di pubblicazione: maggio 2017
    Prezzo: 22,00 -5% 20,90 €
    Categorie: Possesso
    "La ricerca si compone di tre capitoli. Nel primo si ricostruiscono in breve le diverse teorie emerse in dottrina sul significato e sul ruolo del termine animus in materia possessoria: dall'indirizzo 'ortodosso', che scorge nell'animus (insieme al corpus) un elemento costitutivo del possesso, all'indirizzo 'eterodosso', propenso a vedere nell'animus un fattore esterno e alternativo al corpus, mezzo attraverso cui possedere. Sempre nello stesso capitolo, si cerca di delineare, anticipando le... (continua)
  • I beni comuni. L'inaspettata rinascita degli usi collettivi

    Collana: Le sentinelle dell'acropoli dell'anima
    Pagine: 148
    Data di pubblicazione: aprile 2018
    Prezzo: 11,00 -5% 10,45 €
    Categorie: Usi civici
    Il presente volume «I beni comuni e l'inaspettata riscoperta degli usi collettivi» riporta una delle ultime lezioni pubbliche tenute da Stefano Rodotà nella sede dell'Istituto Italiano per gli Studi filosofici di Napoli alla presenza partecipata di ricercatori, amministratori e centinaia di cittadini. Il testo, corredato dai cinque contributi che animarono la tavola rotonda prevista per quell'occasione, mette al centro la tematica dei beni comuni in connessione con la... (continua)
  • I diritti reali

    Editore: Giuffrè
    Collana: Collana notarile
    Data di pubblicazione: giugno 2019
    Prezzo: 45,00 -5% 42,75 €
    Categorie: Diritti reali
    Il testo affronta una ricognizione specifica dei singoli diritti reali quali proprietà, possesso, comunione, condominio, usufrutto, superficie, enfiteusi, servitù, uso e abitazione, tematiche discusse e spesso contraddittorie, illustrandone la trattazione teorica e cercando, allo stesso tempo, di chiarirne i contenuti mediante l'inserimento di casi pratici, corredati dalle relative soluzioni. L'opera, giunta alla quarta edizione, evidenzia le più recenti decisioni della... (continua)
  • Archivio Scialoja-Bolla (2018)

    Editore: Giuffrè
    Collana: Annali di studi sulla proprietà collett.
    Pagine: 234
    Data di pubblicazione: giugno 2018
    Prezzo: 24,00 -5% 22,80 €

→ Altri libri su Si ritiene che compia un'opera nuova colui che, edificando, o demolendo qualcosa, modifichi l'aspetto primitivo di un edificio ←