Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo

Fideiussores et in partem pecuniae et in partem rei, recte accipi possunt

Traduzione

I fideiussori possono essere accettati a buon diritto sia per una parte della somma, sia per una parte della cosa

Tag associati

Articoli collegati

Testi per approfondire "I fideiussori possono essere accettati a buon diritto sia per una parte della somma, sia per una parte della cosa"

  • L' interpretazione del diritto internazionale privato dell'Unione Europea. Il caso della responsabilità da prodotto

    Editore: Aracne
    Collana: Scritti di diritto privato europeo e internazionale
    Pagine: 232
    Data di pubblicazione: aprile 2018
    Prezzo: 13 €
    La disposizione del regolamento (CE) n. 864/2007 sulla legge applicabile alle obbligazioni extracontrattuali (Roma II) relativa alla responsabilità da prodotto (art. 5) ha suscitato numerose incertezze interpretative e letture divergenti. Lo studio si propone di verificare se e in che misura tali difficoltà siano ascrivibili a caratteristiche proprie del diritto UE, che impongano di ricorrere a un metodo esegetico specifico affinché l'attività interpretativa... (continua)
  • Novazione, remissione e tecniche di gestione dei rapporti contrattuali

    Editore: Aracne
    Collana: Biblioteca di diritto civile
    Pagine: 160
    Data di pubblicazione: dicembre 2018
    Prezzo: 10 €
    L'evoluzione del contesto economico e della prassi negoziale inducono ad un ripensamento di alcuni istituti tradizionali del diritto delle obbligazioni. In questa prospettiva, la novazione e la remissione vengono esaminate nella loro funzione di strumenti i gestione dei rapporti contrattuali. Sono oggetto di analisi specifica gli elementi costituitivi e la disciplina dei citati istituti; particolare attenzione viene altresì riservata allo studio del rapporto tra autonomia privata e... (continua)
  • L'obbligazione come rapporto complesso

    Editore: Giappichelli
    Collana: Studi di diritto civile e comparato
    Data di pubblicazione: settembre 2016
    Prezzo: 25,00 -5% 23,75 €
    Categorie: Obbligazione
    Il celeberrimo saggio di Heinrich Stoll "Abschied von der Lehre von der positiven Vertragsverletzung" che, nella sua traduzione italiana, apre questo volume, ha un destinatario preciso: la teoria di Hermann Staub. La fortuna della dottrina delle violazioni positive del contratto sta nelle insufficienze del sistema delle perturbative dell'adempimento soffocato fra le fattispecie tipiche dell'impossibilità e del ritardo. Stoll traccia una diversa ricostruzione dello schema delle... (continua)
  • La remissione del debito. Artt. 1236-1240

    Editore: Giuffrè
    Collana: Il codice civile. Commentario
    Data di pubblicazione: gennaio 2019
    Prezzo: 28,00 -5% 26,60 €
    Il volume prende in esame la disciplina della remissione del debito, prevista dagli artt. 1236-1240 c.c., e pone in evidenza i problemi che le disposizioni ivi contemplate sollevano all'interprete. Di ciascuno di tali problemi sono illustrati le soluzioni fornite dalla dottrina e dalla giurisprudenza, e gli argomenti a sostegno della proposta interpretativa che, relativamente a ciascun profilo dell'istituto, viene reputata come la più convincente. (continua)
  • Trattato delle obbligazioni. La circolazione del debito. Con aggiornamento online
    Delegazione espromissione accollo

    Editore: CEDAM
    Data di pubblicazione: ottobre 2016
    Prezzo: 50,00 -5% 47,50 €
    Superare il distacco, oggi quanto mai accentuato, fra l'astratta costruzione concettuale del diritto e il suo concreto momento applicativo, elevando nuovamente a unità, nel rispetto della sistematica sottesa all'ordito legislativo, l'elaborazione teorica proveniente dal ceto dei giuristi e i risultati raggiunti nell'ambito della prassi giudiziaria: è l'ambizioso obiettivo che ha ispirato questo trattato delle obbligazioni. Rispetto alle complesse tematiche, talora di recente... (continua)

→ Altri libri su I fideiussori possono essere accettati a buon diritto sia per una parte della somma, sia per una parte della cosa ←