Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo

Electio amici

Traduzione

Nomina dell'amico

Spiegazione

La nomina è il negozio unilaterale mediante il quale lo stipulante imputa il rapporto contrattuale ad un terzo, con effetto retroattivo. La nomina del terzo esplica la sua efficacia se lo stipulante è legittimato ad imputare al terzo il rapporto: essa deve essere fatta a pena di nullità nella stessa forma usata per il contratto intercorrente fra stipulante e promittente. L'atto di nomina è recettizio, e va comunicato al promittente nel termine di tre giorni dalla stipulazione del contratto.

Tag associati

Articoli collegati

Testi per approfondire "Nomina dell'amico"

  • Metodo giuridico e interpretazione. Un confronto interdisciplinare su Senso e consenso di Aurelio Gentili

    Editore: Edizioni ETS
    Collana: Jura. Temi e problemi del diritto
    Pagine: 180
    Data di pubblicazione: dicembre 2018
    Prezzo: 18,00 -5% 17,10 €
    Il volume raccoglie una serie di contributi nati da una giornata di studi dedicata alla discussione del testo di Aurelio Gentili, "Senso e consenso. Storia, teoria e tecnica dell'interpretazione dei contratti". In un dialogo ideale - oltre che reale - con l'autore, docenti e giovani studiosi di diritto civile e di filosofia del diritto dell'Università di Pisa hanno esercitato la propria riflessione sul metodo giuridico e sull'interpretazione del diritto, con un'attenzione specifica... (continua)

→ Altri libri su Nomina dell'amico ←