Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo

Divortium

Traduzione

Divorzio

Spiegazione

Nell'ordinamento italiano, il divorzio è stato introdotto (o meglio, reintrodotto) dalla legge 1 dicembre 1970 n. 898, poi modificata dalla legge 6 marzo 1987 n. 74. Esso implica la cessazione del vincolo coniugale, nei casi in cui il consensus fra i coniugi sia definitivamente venuto meno. Uno dei principi fondamentali del diritto romano, ancora attuale, stabiliva infatti che il matrimonio fosse fondato sul consenso: qualora fosse venuto meno il consenso, sarebbe venuto meno anche il vincolo coniugale. Nell'ordinamenro giuridico romano il divorzio era ammesso, anche quello unilaterale (detto anche ripudio). In età repubblicana, qualsiasi motivazione era valida per ottenere il divorzio consensuale, mentre il ripudio veniva accordato solo per giusta causa: in tal caso, il giudice aveva facoltà di punire con sanzioni pecuniarie il coniuge ritenuto colpevole della cessazione del vincolo coniugale.

Tag associati

Testi per approfondire "Divorzio"

  • «Res furtivae». Contributo allo studio della circolazione degli oggetti furtivi in diritto romano

    Editore: Giappichelli
    Collana: Univ.Urbino-Scuola di giurisprudenza
    Pagine: 257
    Data di pubblicazione: settembre 2017
    Prezzo: 32,00 -10% 28,80 €
    Categorie: Diritto romano
    "È certo che nel diritto romano le cose oggetto di furto fossero escluse dall'usucapione. Il divieto nelle fonti giuridiche di età classica viene solitamente attribuito alla lex Atinta de rebus subreptis1, emanata nel II sec. a.C, sebbene non manchino testimonianze secondo le quali il suddetto divieto sarebbe già stato previsto dalla legislazione decemvirale. Alla lex Atinia sembra rimontare pure l'introduzione del principio della reversio in potestà, in base al... (continua)
  • Bullettino dell'Istituto di diritto romano «Vittorio Scialoja»

    Editore: Giuffrè
    Pagine: 402
    Data di pubblicazione: marzo 2017
    Prezzo: 48,00 -10% 43,20 €
    Categorie: Diritto romano
  • La costituzione di Roma antica

    Editore: Laterza
    Collana: Biblioteca universale Laterza
    Data di pubblicazione: settembre 2017
    Prezzo: 18,00 -10% 16,20 €
    Categorie: Diritto romano
    Nel mondo antico Roma visse come entità politica indipendente per quasi milletrecento anni, nel corso dei quali le regole attributive del potere pubblico variarono più volte. La progressiva evoluzione fu categorizzata dagli stessi romani, che individuarono una pluralità di tipi di costituzione: dalla monarchia alla repubblica, dal principato augusteo al dispotismo del dominato dioclezianeo-costantiniano. In seguito, le forme della res publica - e le virtutes dei suoi... (continua)
  • Studi sulla patria «potestas». Il filius familias «designatus rei publicae civis»

    Editore: Giappichelli
    Collana: Univ.Palermo-Dip. storia dir. Monografie
    Pagine: 398
    Data di pubblicazione: maggio 2017
    Prezzo: 48,00 -10% 43,20 €
    "Com'è noto, la patria potestas rivestì durante l'intera esperienza romana una rilevanza giuridica sia interna sia esterna alla familia. Essa dispiegava i propri effetti sia all'interno della familia proprio iure dicta, sia all'esterno, nelle dinamiche di quei rapporti che in prospettiva moderna consideriamo oggi rilevanti nell'ambito del diritto privato. La tradizione degli studi romanistici ha riservato particolare attenzione a entrambe tali categorie di effetti, coerentemente... (continua)
  • Trasferimenti immobiliari nella separazione e divorzio. Con formulario e giurisprudenza. Con CD-ROM

    Collana: Casi risolti nel diritto
    Pagine: 362
    Data di pubblicazione: marzo 2017
    Prezzo: 42,00 -10% 37,80 €
    Categorie: Divorzio, Separazione

→ Altri libri su Divorzio ←