Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo

Capitis deminutio

Traduzione

Perdita dei diritti civili

Spiegazione

Nel diritto romano, il termine caput indicava, come individuo, il membro di organismi sociali quali la familia e la civitas: l'espressione latina si riferisce classicamente alla perdita, da parte di tale individuo, dello status di membro della familia o civitas, ma anche della posizione giuridica di uomo libero (presupposto necessario dello status di cittadino). Nell'ordinamento attuale non č contemplata la perdita totale dei diritti civili, la c.d. morte civile.

Tag associati

Testi per approfondire "Perdita dei diritti civili"

  • Schemi & schede di istituzioni di diritto romano

    Collana: Schemi & Schede
    Pagine: 160
    Data di pubblicazione: novembre 2018
    Prezzo: 10,00 -5% 9,50 €
    Gli Schemi e Schede di Istituzioni di Diritto romano forniscono, a quanti si apprestano ad affrontare questa complessa disciplina, un utile supporto per il ripasso e il perfezionamento della propria preparazione. Il lavoro, strutturato in tavole sinottiche e schemi articolati, agevola lo studio della materia affiancandosi alla consultazione del manuale istituzionale e si giova, altresì, di un utile glossario, posto alla fine di ogni capitolo, che esplica le principali voci citate. Il... (continua)
  • Roma e le sue istituzioni dalle origini a Giustiniano

    Editore: Giappichelli
    Data di pubblicazione: aprile 2019
    Prezzo: 45,00 -5% 42,75 €
    Categorie: Diritto romano
    "Questo volume nell'intenzione degli autori è stato pensato e scritto anche in funzione degli studenti di corsi di laurea in scienze umanistiche, i quali notoriamente possiedono una sufficiente conoscenza della storia del mondo romano e delle sue svariate manifestazioni, ma per converso non hanno la possibilità, offerta dal complesso dell'ordinamento accademico, di inquadrare i dati storiografici in un contesto di nozioni giuridiche". (Dalla prefazione) (continua)
  • Il gioco nell'antica Roma. Profili storico-giuridici

    Editore: Giappichelli
    Data di pubblicazione: novembre 2018
    Prezzo: 23,00 -5% 21,85 €
    Categorie: Diritto romano
    "Il gioco e l'intrattenimento rivestono da sempre una posizione significativa se non addirittura centrale nel contesto dell'esistenza umana. A spiegare la fascinazione che essi producono può forse bastare il richiamo alla nota e suggestiva metafora per la quale giocare consente di migrare su un'isola felice, confortante e piacevole, dove le coordinate di luogo, tempo e spazio non corrispondono a quelle del quotidiano. In effetti, la dimensione ludica ha tutto l'aspetto di una monade... (continua)
  • Institutiones iuris romani

    Collana: I manuali
    Pagine: 452
    Data di pubblicazione: novembre 2018
    Prezzo: 49,00 -5% 46,55 €
    Il titolo in lingua latina vuole evidenziare il legame con la tradizione didattica romano-classica e con il più conosciuto manuale giuridico dell'antichità, quello del giurista romano Gaio. La materia viene divisa, dopo una parte introduttiva generale, in capitoli rispettivamente dedicati al soggetto del diritto e poi ai diritti reali, alle successioni e alle obbligazioni. Nonostante l'inscindibilità dei profili sostanziali e di quelli procedurali, il fenomeno processuale... (continua)
  • Actio pecuniae traiecticiae. Contributo alla dottrina delle clausole penali

    Collana: Collana della Rivista di Diritto Romano
    Pagine: 174
    Data di pubblicazione: marzo 2019
    Prezzo: 32,00 -5% 30,40 €
    Categorie: Diritto romano
    Biscardi perseguì una conglobante visione unitaria dei diversi aspetti del diritto, capace di spaziare dalla Grecia arcaica e dall'ordinamento attico, passando per il contesto ellenistico e la relativa documentazione papiracea, al diritto romano di età arcaica e classica sino al periodo postclassico e bizantino, nonché di spingersi sovente fino al diritto moderno e contemporaneo. Nella prima edizione del volume, egli enuncia una nuova teoria relativa alla difesa... (continua)

→ Altri libri su Perdita dei diritti civili ←