Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo

Bonorum venditio

Traduzione

Vendita coattiva dei beni (del debitore)

Spiegazione

L'espressione indicava, nel diritto romano, la vendita in blocco e all'incanto di tutti i beni del fallito ad opera di un magister bonorum, che doveva previamente compilare un programma di vendita contenente l'indicazione dei beni stessi e dell'ammontare dei crediti e dei debiti, nonché delle condizioni di vendita. Nell'ordinamento odierno sta ancora ad indicare la procedura esecutiva per cui il patrimonio del debitore insolvente gli viene sottratto, per essere destinato al soddisfacimento dei creditori.

Tag associati

Articoli collegati

Testi per approfondire "Vendita coattiva dei beni (del debitore)"

  • L' adjudication. Contributo allo studio di arbitrato e tutela cautelare

    Editore: Giappichelli
    Collana: Biblioteca di diritto processuale civile
    Data di pubblicazione: giugno 2019
    Prezzo: 57,00 -5% 54,15 €
    Categorie: Arbitrato
    Il volume è una monografia italiana dedicata alla Statutory Adjudication, ormai divenuta il mezzo ordinario di risoluzione delle controversie nel settore delle costruzioni, nel Regno Unito e in numerosi altri sistemi di common law. Il successo pratico non è però stato accompagnato da un'adeguata teorizzazione scientifica. È per questo che il volume, nel rivolgersi sia agli operatori professionali che al pubblico accademico, unisce alla dettagliata esposizione della... (continua)

→ Altri libri su Vendita coattiva dei beni (del debitore) ←