Brocardi.it - L'avvocato in un click! CHI SIAMO   CONSULENZA LEGALE

Brocardo

Ad aemulationem

Traduzione

(Atti) a scopo di emulazione

Spiegazione

Gli atti emulativi sono quegli atti posti in essere dal proprietario al solo scopo di nuocere o recare molestia ad altri. Il codice civile vigente vieta gli atti di questo tipo, mentre essi erano considerati leciti nel diritto romano, in cui si consentiva al proprietario di usare della cosa anche all'unico scopo di recare danno ad altri.

Tag associati

Articoli collegati

Testi per approfondire "(Atti) a scopo di emulazione"

  • Animo Possidere. Studi su animus e possessio nel pensiero giurisprudenziale classico

    Editore: Giappichelli
    Data di pubblicazione: maggio 2017
    Prezzo: 22,00 -5% 20,90 €
    Categorie: Possesso
    "La ricerca si compone di tre capitoli. Nel primo si ricostruiscono in breve le diverse teorie emerse in dottrina sul significato e sul ruolo del termine animus in materia possessoria: dall'indirizzo 'ortodosso', che scorge nell'animus (insieme al corpus) un elemento costitutivo del possesso, all'indirizzo 'eterodosso', propenso a vedere nell'animus un fattore esterno e alternativo al corpus, mezzo attraverso cui possedere. Sempre nello stesso capitolo, si cerca di delineare, anticipando le... (continua)

→ Altri libri su (Atti) a scopo di emulazione ←