Cassazione civile Sez. Lavoro sentenza n. 4122 del 4 aprile 2000

(1 massima)

(massima n. 1)

La valutazione della ricorrenza della giusta causa del licenziamento del lavoratore subordinato rientra nei poteri discrezionali del giudice di merito, il quale, nel valutare un comportamento concretatosi nella sottrazione di beni aziendali, pu˛ anche d'ufficio prendere in esame la modesta o Ś al contrarioŚ rilevante entitÓ del danno patrimoniale subito dal datore di lavoro.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.