Cassazione civile Sez. III sentenza n. 10201 del 15 ottobre 1998

(1 massima)

(massima n. 1)

In materia di trasporto marittimo, la clausola Full container load - Said to contain , in virtł della quale il vettore riceve il contenitore (container) gią riempito e sigillato dal mittente, non esonera il vettore dal controllare il peso del contenitore. Ne consegue che, qualora all'arrivo della merce a destinazione si verifichi una divergenza tra la quantitą di merce indicata sulla polizza di carico e quella rinvenuta all'interno del container, il vettore risponde dell'ammanco ai sensi degli artt. 1693 c.c. e 422 c.n., a meno che non fornisca la prova che sulla polizza di carico era stata indicata una quantitą di merce superiore a quella effettivamente caricata.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.