Cassazione penale Sez. II sentenza n. 8538 del 27 novembre 2019

(1 massima)

(massima n. 1)

La sospensione condizionale della pena non estende i propri effetti alla confisca per equivalente, posto che questa, oltre a non essere assimilabile ad una misura di sicurezza in quanto non riferita a cose pericolose in sÚ, pur avendo natura eminentemente sanzionatoria non pu˛ essere parificata nÚ ad una pena accessoria, in assenza della funzione preventiva tipica di questa, nÚ alla pena principale, in quanto non Ŕ definita in proporzione alla gravitÓ della condotta ed alla colpevolezza del reo e, piuttosto che "affliggere", mira a "ripristinare" la situazione patrimoniale preesistente alla consumazione del reato.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.