Cassazione civile Sez. II sentenza n. 27296 del 5 dicembre 2013

(1 massima)

(massima n. 1)

Proposta domanda riconvenzionale di usucapione decennale della proprietÓ di un immobile, l'eccezione relativa al difetto della buona fede nel possesso "ad usucapionem", concernendo un elemento inerente al fatto costitutivo del diritto di cui all'art. 1159 cod. civ., pu˛ essere sollevata anche dopo l'udienza prevista dall'art. 183 cod. proc. civ., trattandosi di eccezione rilevabile "ex officio" dal giudice alla stregua degli elementi probatori ritualmente acquisiti relativi all'esistenza di circostanze di fatto contrarie alla presunzione di buona fede del possesso ex art. 1147, terzo comma, cod. civ.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.