Cassazione civile Sez. V ordinanza n. 25257 del 11 ottobre 2018

(1 massima)

(massima n. 1)

In tema di imposte sui redditi di impresa, il conferitario di azienda non pu˛ avvalersi del principio di continuitÓ fiscale di cui all'art. 4 del d.lgs. n. 358 del 1997 per gli ammortamenti anticipati per i quali il conferente abbia optato per il regime agevolato di cui all'art. 102, comma 3, del d.P.R. n. 917 del 1986 (applicabile "ratione temporis"), poichÚ tale disposizione riguarda specificamente la cessione dei beni materiali giÓ utilizzati da altri e, trattandosi di agevolazione, ha carattere eccezionale.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.