Cassazione civile Sez. II sentenza n. 13184 del 24 giugno 2016

(1 massima)

(massima n. 1)

Il condomino pu˛ dividere il suo appartamento in pi¨ unitÓ ove da ci˛ non derivi concreto pregiudizio agli altri condomini, salva eventuale revisione delle tabelle millesimali; non osta che il regolamento contrattuale del condominio preveda un certo numero di unitÓ immobiliari, qualora esso non ne vieti la suddivisione. (Cassa con rinvio, App. Roma, 04/06/2010).

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.