Cassazione penale Sez. III sentenza n. 27413 del 26 giugno 2012

(1 massima)

(massima n. 1)

Il mancato rispetto, in caso di spedizioni transfrontaliere di rifiuti, delle garanzie e delle formalitÓ previste dagli Stati riceventi, quand'anche non membri OCSE (nella specie la Repubblica Popolare cinese), in quanto recepite nei regolamenti comunitari che regolano la materia a norma dell'art. 194 D. Lgs. n. 152 del 2006, integra il carattere abusivo dell'esportazione con conseguente configurabilitÓ, nella ricorrenza dei restanti presupposti, del reato di attivitÓ organizzata per il traffico illecito di rifiuti. Di contro, il mancato conferimento al consorzio Polieco non pu˛ costituire condotta valutabile come abusiva ai fini dell'integrazione della fattispecie del traffico illecito di rifiuti. (Rigetta, Trib. Lecce, 23 dicembre 2011).

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.